Ghettos

The ghettos created by the Third Reich authorities to concentrate and exploit Jews.



Young women fighters rounded up during the 1943 German action against the Warsaw ghetto are shown in this widely-reproduced photograph. Like the famous “ghetto boy” photo, this was included in the 1943 “Stroop report.” The original caption read: “Women of the He-halutz movement, captured with weapons.” (“He-halutz” or “Hechalutz” [“pioneer”] …

Il sagit peut-être de la plus célébre photo de l'Holocauste: un petit garçon effrayé et apparament condamné, les bras levés, s'avance au milieu d'un groupe de Juifs de Varsovie sous la menace des fusils de soldats allemands en retrait. Dans un récent essai, Erwin Knoll, éditeur du magazine influent 'The …

It is probably the single most widely recognized and memorable Holocaust image of all: a frightened and apparently doomed young boy, his arms upraised, standing with other Warsaw ghetto Jews under the watch of an armed German soldier. In a recent essay, Erwin Knoll, editor of the influential monthly The …

Robert Faurisson. Europe's foremost Holocaust revisionist scholar, is a frequent Journal contributor. He wishes to express his gratitude to Theodore J. O'Keefe for translating the original text, and to Mark Weber for providing much additional information that has been incorporated into this revised text. Each year, around April 19, the …

Zygmunt Bauman. MODERNITA' E OLOCAUSTO. il Mulino, Bologna 1992. INDICE. Prefazione. 1. Introduzione. 2. Modernità, razzismo, sterminio [1]. 3. Modernità, razzismo, sterminio [2]. 4. Unicità e normalità dell'Olocausto. 5. La sollecitazione della cooperazione delle vittime. 6. L'etica dell'obbedienza (leggendo Milgram). 7. Verso una teoria sociologica della morale. 8. Riflessioni conclusive: razionalità …

Gli ebrei collaborazionisti con il Terzo Reich   arendt hannah La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme La componente germanica fu essenziale nella formazione dell’ideologia sionista a seguito dell’importanza della comunità ebrea in seno ad altre comunità dell’Europa dell’Est (in particolare gli yiddish), anche se al contrario, il sionismo non …

. La menzogna di Auschwitz e dintorni non regge più! La fabulazione olocau$tica  ha raggiunto il limite del rigetto, neppure chi ha contribuito alla diffusione della propaganda sterminazionista riesce più a gestire , con un qualche guadagno, la versione conformista ! Addirittura il giornale ebraico israeliano haaretz intesta il pezzo di gat eli ("Holocaust survivor") …

. Disordine da stress pre trauma                     Notte dei lunghi coltelli sionista , "volenterosi carnefici" sionisti , eliminazione dei non collaborazionisti con gli "judenrat" , "internamento", "sonderbeahandlung"... "Endlösung" (soluzione finale) per coloro che non adorano l'olocausto palestinese? Si ripeterà l'oscena impiccagione del cadavere di Herman …

. Presentiamo un estratto, pagg.156 ÷ 162, dall’importante opera “L’ambigua evidenza. L’identità ebraica tra razza e nazione” del Dott. Gianantonio Valli . La pubblicazione del testo avviene col consenso dell’Autore che ringraziamo per la disponibilità al “saccheggio” della sua opera. QUI la recensione dell’Opera. Click...                     …