Endlösung der Damianifrage: repressione della libertà di espressione, nuovo attacco al professor Franco Damiani
Published: 2013-06-07

 Endlösung der Damianifrage, scuola italiana damianirein

$$$_ revisionista,cristo,cambia,musica,repressione,revisionismo,legge,liberticida,libertà,espressione

Segnaliamo un nuovo pesante attacco dello sterminazionismo al Prof. Franco Damiani (le altre "puntate" si trovano qui e qui)  e alla libertà di espressione "garantita" dall'Art.21 della Costituzione Italiana (..."Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure"...)!

Dopo l'aggressione sindacale arrivano le truppe "fresche" dell'ugei (1), il messaggio che passa è: ..."il Sig. Franco Damiani venga sollevato dall’incarico e non gli sia più permesso insegnare nelle scuole italiane"...

Limpido come acqua di fonte il programma:
1) necessita il "reato di negazionismo", 
2) necessita un esame delle opinioni dei docenti del regno olocau$teocratico-sterminazionista, 
3) necessita una selezione del personale insegnante, 
4) necessita una "sonderbehandlung" (trattamento speciale, in metaforico senso sterminazionista) nei docenti, la loro cacciata dalla professione (...il lager in fondo a destra...) !
5) necessita un corpo insegnanti libero dai negazionisti...damianirein ! 
E' la "nostra ultima chance" contro il "negazionismo"

Olodogma

___________↓______________L'articolo_______________↓___________

 

Al centro la questione del docente veneto accusato più volte di negazionismo e il tema più ampio dell'istruzione dei giovani nella scuola italiana.

UGEI: Lettera aperta al Ministro Maria Chiara Carrozza

Screenshot della pagina, compro oro,ugei

Screenshot della pagina, compro oro,ugei

 

04/07/2013

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia ha inviato lo scorso 2 luglio una lettera aperta al Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, a proposito del caso del docente veneto, Franco Damiani, accusato in più occasioni di negazionismo e più volte  per questo sospeso dall’insegnamento, ma mai definitivamente. Docente di Lettere all’Istituto Newton di Camposampiero, a pochi giorni dall’inizio degli esami di maturità al liceo Curiel di Padova, dov’era presidente di commissione, è stato trasferito a Montebelluna dall’Ufficio scolastico regionale. All’origine del provvedimento, alcune opinioni critiche di Damiani sulla linea di condotta dei colleghi del Curiel e un laboratorio curato da Valentina Pisanty (2) sul tema “Negazionismo: un problema storico e filosofico”.

Il testo integrale della lettera dell’UGEI.( il testo è stato alleggerito delle parti che non ci interessano. Il testo  completo è, comunque, consultabile al link in coda )

Illustre Ministro Carrozza,

Come Unione dei Giovani Ebrei d’Italia, abbiamo maturato la volontà di indirizzarLe questa lettera a seguito dei fatti accaduti presso il Liceo Scientifico “E. Curiel” di Padova in occasione degli esami di maturità, dopo i quali non abbiamo potuto fare a meno di porci alcuni interrogativi riguardo ai principi su cui si fonda l`istruzione in Italia.

Siamo a chiederci come sia possibile che, mentre in diversi paesi dell`Unione Europea è ormai da tempo stato introdotto il reato di negazionismo, in Italia (3), a coloro che negano l’Olocausto, sia permesso insegnare liberamente nei licei e prendere parte alle commissioni degli Esami di Stato.

(singolare effermazione! Ne discende che un insegnante di chimica organica, che abbia espresso opinioni non riconosciute olocorrette dalla i$rael-lobby, non dovrebbe insegnare chimica organica? ...neppure far parte di commissione di esame ? Stesso ragionamento varrebbe per un insegnante di sostegno, di fisica, ingegneria, medicina, architettura etc...! Cosa centrano le opinioni personali, espresse sul WEB, in interviste, con l'insegnamento? La domanda retorica si deve intendere come volontà ordinatrice, premessa generale, di DISCRIMINAZIONE "EUGENETICA", verso chi non la vede come lo sterminazionismo e la i$rael-lobby, volta al perfezionamento della specie insegnante attraverso selezioni artificiali operate tramite la promozione dei caratteri mentali ritenuti positivi? ) ( CHI giudica chi? Su quali DATI INDISCUTIBILMENTE VERI ? )

 
Cremazione ebraico//israeliano "venuta male"  
      
 
Cremazione ebraico//israeliano "venuta male"
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come possiamo aspettarci che le future generazioni imparino dagli orrori del passato e siano in grado di costruire un futuro migliore basato sulla convivenza e sul rispetto del prossimo, se i loro insegnanti, che avrebbero il dovere di mostrar loro la via, istigano all`odio razziale e divulgano teorie negazioniste?

( tale l'affermazione si presta ad essere fraintesa, infatti non è definito se l'insegnante "istiga" i propri studenti, magari in ore di lezione, o se l'istigazione avviene tramite il WEB! ...che resterebbe una LIBERA scelta del navigatore! Non è di poco conto la differenza! Quanto alle "teorie negazioniste" divulgate nel WEB... non cosituiscono reato, ancora! )

Attività degli ebrei di israele: caccia al semita palestinese

 
Attività degli ebrei di israele: caccia al semita palestinese

 

(...) Gli studenti di due classi del Liceo Scientifico “E. Curiel” di Padova, assieme ai loro insegnanti, hanno dato a tutti noi un grande esempio. Hanno dimostrato che l`odio e la menzogna

( accusare di "menzogna" comporta aver prodotto  PROVE VERIFICATE E SEMPRE VERIFICABILI su alcuni aspetti giudicati, poi, menzogneri da parte di qualche miscredente! Non ci risulta sia mai stata prodotta UNA sola prova di GASAZIONE di una sola persona da parte tedesca! Nè ci risulta che sulle centinaia di autopsie sui cadaveri riesumati sia stato accertato UN SOLO caso di avvelenamento da HCN ! Nè ci risulta UN SOLO dato numerico verificabile sulle perdite ad Auschwitz, per esempio! L'accusa di menzogna è bene non brandirla !... c'è un intero campionario di FALSARI e BUGIARDI in campo sterminazionista ! Alla nota eccone un campionario (4) )

che non sono sempre accolti con indifferenza e sono intervenuti con coraggio lì dove, fino a quel momento, chi di competenza non era intervenuto.

Discriminazione e segregazione "di genere" in israele

 
Discriminazione e segregazione "di genere" in israele

Episodi simili, così come quelli legati a fenomeni di razzismo, omofobia, antisemitismo e discriminazione in generale non dovrebbero essere accettati dalla nostra società, specialmente poi in quei luoghi dove vengono formate le nuove generazioni.

(...) Il privilegio di insegnare, mestiere nobile e prezioso che moltissimi validi professori praticano quotidianamente con passione ed entusiasmo, è una responsabilità che non può essere lasciata nelle mani di coloro che insegnano una visione distorta (5) della realtà e della Storia.

Auspichiamo, quindi, che il Sig. Franco Damiani venga sollevato dall’incarico e non gli sia più permesso insegnare nelle scuole italiane, e che simili provvedimenti vengano presi nei casi in cui tesi negazioniste o incitanti all’odio e alla discriminazione siano promosse all’interno di scuole e università. (...)

Alessandra Ortona (Presidente Unione Giovani Ebrei d’Italia)

Fonte: http://www.mosaico-cem.it/articoli/ugei-lettera-aperta-al-ministro-maria-chiara-carrozza

Note:

1) ugei = unione giovani ebrei d'Italia

2) Sul sonderbehandlung che Carlo Mattogno ha riservato a tale pisanty valentina ( già nel 1998 in un volume edito da Graphos di Genova e rimasto SENZA risposta) si veda il testo completo (la pietra tombale) ai seguenti links : (Parte 1), (Parte 2), (Parte 3)

3) Su tale voglia di forca o pubblico rogo medievale si veda l'ampia raccolta di articoli al seguente link: http://olodogma.com/wordpress/2013/07/01/articoli-sulla-repressione-della-liberta-di-espressione-legge-ultima-chance-e-caso-stormfrontmirko-viola/

4) Falsari e bugiardi olocaustici sterminazionisti:

a - http://olodogma.com/wordpress/2013/06/21/0279-cosidetto-olocausto-ebraico-le-testimonianze-oculari-lebreo-nyiszli-miklos-un-falso-testimone/ ,

b - http://olodogma.com/wordpress/0271-miklos-nyiszli-inventore-del-mito-dell-ss-hauptsturmfuhrer-dr-josef-mengele-analisi-di-paul-rassinier/

c - http://olodogma.com/wordpress/2012/10/07/006-azioni-e-reazioni-in-seguito-alla-morte-di-venezia-shlomo-sedicente-ex-sonderkommando-di-auschwitz/

d - http://olodogma.com/wordpress/0047-il-clown-di-casa-del-circo-dell-oocautoil-personaggio-ridicoloil-mercante-della-hoahil-sedicente-ebreo-e-sedicente-wiesel-elie-intervista-ad-haaretz/

e -   http://olodogma.com/wordpress/0162-il-dr-valli-su-frank-otto-il-diario-di-frank-anna-olocausto-binjamin-wilkomirski-defonseca-rosenblat-enric-marcodonald-watt-l-industria-editoriale-dellolocausto/

 

f - http://olodogma.com/wordpress/0169-lex-internato-di-auschwitz-fiano-nedo-ebreo-gran-maestro-della-massoneria-sui-carri-bestiamecarrozze-passeggeri/

 

g - La “scoperta” del “bunker 1″ di Birkenau: vecchie e nuove imposture. Carlo Mattogno analizza pezzetti marcello

h -  Elie Wiesel: "il più autorevole testimone vivente" della shoah?

i - Considerazioni storiche sulla «testimonianza unica» di Shlomo Venezia...«La verità sulle camere a gas» ?

5) L'uso del termine "distorta" è suicidale, di peggio esiste solo la "credibilità del tribunale di norimberga" e la attendibilità delle "confessioni dei perpetratori" di sovietica memoria! L'ugeinica, a questo punto, DEVE mettere sul tavolo quale sia la visione NON distorta del Sarchiapone $chiatico! Cosa si deve intendere, in termini PRATICI, non filosofici, etici, morali, politici, religiosi, psicologici, sociali e menate equivalenti, per verità storica olocau$tica? Forse la definizione dei congeneri shermer michael e grobman alex: «l’uccisione di sei milioni di persone, le camere a gas e l’intenzionalità» ?

E' questa la verità storica non "distorta"?

...L'ugeinica signora non sa in quale ginepraio si sia cacciata! A tale soggetto consigliamo la lettura di un breve testo di Carlo Mattogno dove è scolpita la catastrofica situazione dello sterminazionismo italiano e mondiale nei confronti, anche, della loro stessa versione standard... per non citare il non confronto con la realtà revisionista: http://olodogma.com/wordpress/2013/06/12/0268-carlo-mattogno-considerazioni-sul-reato-di-negazione-della-shoah/ .

__________ 

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Endlösung der Damianifrage: repressione della libertà di espressione, nuovo attacco al professor Franco Damiani
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2013-06-07
First posted on CODOH: Sept. 14, 2017, 9:50 a.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a