Gilad Atzmon denuncia l'aggressione olocau$to-sionista al jazzista Trevor Labonte
Published: 2014-03-09

.

Riceviamo tramite newsletter e pubblichiamo...

Trevor Labonte,chitarra_Gilad Atzmon,sax_2,

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un celebre jazz man americano, Trevor Labonte, per aver espresso su Facebook opinioni poco conformi, è diventato immediatamente bersaglio di un gruppo di ebrei che ha iniziato a perseguitarlo su Facebook e per impedirgli di esibirsi, hanno fatto pressione sul direttore di sala, creando terrore nel suo entourage. Appresa la notizia, il celebre sassofonista/clarinettista ebreo Gilad Atzmon, di cui abbiamo spesso parlato, ha voluto incontrarlo, si è recato nel suo paese, a Austin (Texas), e dopo aver verificato, suonando con lui, quanto fosse meritata la sua celebrità, ha deciso di aiutarlo. Pubblica sul suo sito, un’ intervista avuta con Trevor Labonte e diffonde un breve video nel quale non nasconde la sua nausea davanti alla persecuzione di cui è vittima il jazz man. Ecco un estratto dell’incontro (1) che ha intitolato

La guerra contro Trevor (Labonte)

Gilad Atzmon : Ovviamente ho guardato le accuse che ti muovono e in effetti sono ignobili. Ti si accusa di aver posto le seguenti domande su FB :

“Se Hitler era un cattivo dittatore, perché allora beneficiava di un grande sostegno pubblico?(2)

Perché la Germania lo amava cosi tanto?”

E’ naturalmente una domanda legittima e valida.
Tuttavia , visitando la tua pagina FB, mi sono reso conto che ti sei spinto oltre, rimettendo in discussione la versione ufficiale dell’Olocausto.
Tu, chiedi :

Che dire delle camere a gas?
Dove sono?
Perché non sono mai state trovate?
Trevor, ti rendi conto che queste domande sono vietate nei paesi europei?
Perché credi che si cerchi di fermare il revisionismo dell’Olocausto?
Perché ti danno la caccia? Di cosa hanno paura?

Trevor Labonte : Si, mi rendo conto che il revisionismo è vietato nei 17 paesi (3) . Ma l’America non ne fa parte. Gli Americani devono utilizzare il diritto di libera espressione per interrogarsi su ogni sorta di storia tradizionale. Vale anche per l’Olocausto.

Gilad Atzmon : Hai anche lasciato intendere che gli ebrei fossero implicati nel bolscevismo. La verità può essere spiacevole, ma perché è cosi?

Trevor Labonte : In questo caso, la verità dispiace agli ebrei perché, se fosse conosciuta da tutti, è l’intera narrazione della loro storia che dovrebbe essere cambiata. Il fatto è che il bolscevismo è stato in gran parte una causa sostenuta dagli ebrei. (…)


Note:

1) pubblicato il 3 marzo (traduzione rapida) : http://www.gilad.co.uk/writings/the-war-against-trevor-labonte.html

2) A conferma della popolarità del Cancelliere Adolf Hitler si tenga presente che venne proposto come candidato al premio Nobel per la pace!  Si veda http://olodogma.com/wordpress/2013/03/20/0166-adolf-hitler-un-candidato-mancato-al-premio-nobel/

3) A detta di tale gatti stefano osservatore dell'antisemitismo abbiamo "leggi anti-negazionismo presenti in 18 paesi: Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Israele, Liechtenstein, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera ed Ungheria"...

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Gilad Atzmon denuncia l'aggressione olocau$to-sionista al jazzista Trevor Labonte
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2014-03-09
First posted on CODOH: March 29, 2018, 9:16 a.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a