Il comunista Putin occulta i cadaveri : il revisionismo storico è pericoloso, l'Ucraina ne è esempio
Published: 2014-05-21

.

Documento su Katyn. Katyn_In questo documento Berija suggerisce a Stalin l'esecuzione degli ufficiali polacchi._decision_of_massacre_p1Click per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Documento su Katyn. In questo documento Berija suggerisce a Stalin l'esecuzione degli ufficiali polacchi.Click per ingrandire

Avevamo dato la notizia della promulgazione da parte di Vladimir Putin di una legge anti-revisionismo, oggi riportiamo uno dei rarissimi (si vergogna anche il porco a dare certe notizie!) articoli che riprende la notizia. Il paragone tra revisionismo e crisi ucraina  sarebbe solo ridicolo, demenziale o da stregoni, se non avesse ben altri fini. Vediamone alcuni...

1Coprire, col divieto di indagare sui fatti dal 1939 al 1945...

a)   la guerra di aggressione sovietica alla Polonia con l'invasione della stessa nel 1939, in accordo/collaborazione di occupazione/spartizione con la Germania nazionalsocialista

b) la guerra di aggressione sovietica alla Finlandia con l'invasione della stessa nel 1939

c) la responsabilità sovietica nell'eccidio di migliaia ( 21.857 ) di ufficiali polacchi a Katyn

d) la responsabilità sovietica nell'eccidio di decine di migliaia di Ucraini a Winnitza, 8.000 ucraini fucilati dai bolscevichi,prima della guerra!

e) la preparazione di una guerra di aggressione alla Germania, prevista per il luglio 1941 da parte di Stalin, come affermato dal generale e storico Viktor Suvorov (nome vero Vladimir Bogdanovich Rezun, nato nel 1947, figlio di un ufficiale dell'Armata Rossa), ex funzionario dei servizi segreti militari sovietici e storico, nel suo libro "Stalin, Hitler. La rivoluzione bolscevica mondiale".

Documento 008-USSR, 4.000.000, detto Lysenko, Tribunale di Norimberga,Blue Series Vol.39, pag.241-246
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Documento 008-USSR, 4.000.000, detto Lysenko, Tribunale di Norimberga,Blue Series Vol.39, pag.241-246. Click...

2) Coprire le responsabilità sovietiche ( in stretta collaborazione coi Polacchi)  nella produzioni di false prove al processo farsa di  Norimberga e al "Tribunale Speciale di Lublino" del  Dicembre 1944, quindi un ruolo criminale nell'occultamento dei fatti realmente accaduti, un vero è proprio occultamento di prove! Ne presentiamo alcune delle maggiori...

a) "prova" URSS-393 sulla produzione di sapone dal grasso ebraico

b) "prova" URSS-008 sui 4.000.000 di assassinati ad Auschwitz

c) "prova" URSS-054 sulla responsabilità tedesca nell'eccidio degli ufficiali polacchi a Katyn

d) "prova" della responsabilità tedesca nell'eccidio di Winnitza

e) "prova" dell'assassinio a Treblinka di 1.700.000- 1.500.000 persone

f) "prova" URSS-93 dell'assassinio a Belzec per mezzo dell'elettricità

g) "prova" URSS 511 dei calzini fatti di capelli umani

 

Falso per eccellenza: URSS-393, prova Norimberga sapone da grasso umano
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Falso per eccellenza: URSS-393, prova Norimberga sapone da grasso umano.Click...

h) il 4 Agosto, venne istituita una “Commissione Straordinaria Polacco-Sovietica per indagare i crimini commessi dai tedeschi nel campo di sterminio di Majdanek a Lublino”. Il 23 Agosto la Commissione presentò il suo rapporto conclusivo, in cui veniva affermato che a Majdanek erano morte 1.500.000  milioni di persone ...oggi sappiamo che in quel campo sono morte UFFICIALMENTE 78.000 persone! Mentre la cifra reale dovrebbe aggirarsi sui 42.200 decesi totali!

In base a tutte queste prove di falsificazione un buon tribunale riattiverebbe le forche usate a sporposito a Norimberga. Fermiamo qui l'elencazione che potrebbe continuare per un bel pò!

Da piccolo oscuro uomo del criminale apparato sovietico di repressione della dissidenza  il comportamento del Putin, con la firma di quell'infame legge, è comprensibile, ma non giustificabile in alcun modo!... ma chiaramente il comunista Putin cerca di non far sputare nel piatto dove ha mangiato e mangia tutt'ora!

______________________La notizia________________________

19 maggio 2014

Putin: il revisionismo storico è pericoloso, l'Ucraina ne è esempio

© Milena Faustova / La Voce della Russia

 

Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Click...

I tentativi di distorcere i risultati della Seconda Guerra Mondiale sono estremamente pericolosi, come testimoniano i tragici eventi in Ucraina, dove le forze neonaziste più oltranziste hanno scatenato un vero e proprio terrore contro i civili, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin in un'intervista con i principali media cinesi alla vigilia della sua visita nel Paese asiatico.

Putin ha ricordato che quattro anni fa, in occasione del 65° Anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, la Russia e la Cina avevano rilasciato una dichiarazione comune,in base alla quale entrambi i Paesi si mostrano uniti nella critica al revisionismo storico, ritenuto inaccettabile.

"Continueremo a resistere ai tentativi di riscrivere la storia, di mitizzare i nazisti e i loro alleati e di infangare la memoria e il buon nome degli eroici liberatori", - ha affermato Putin.

Fonte: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_19/Putin-revisionismo-della-Seconda-Guerra-Mondiale-pericoloso-lUcraina-e-lesempio-7577/

Nota di Olodogma:

Ci risulta che nessun serio ricercatore storico revisionista abbia mai cercato di "mitizzare i nazisti e i loro alleati"! Sicuramente (si fa per dire) alla prossima raffica il compagno Putin ci dirà chi sono questi oscuri soggetti! ...campa cavallo...!

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Il comunista Putin occulta i cadaveri : il revisionismo storico è pericoloso, l'Ucraina ne è esempio
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2014-05-21
First posted on CODOH: May 20, 2018, 5:42 p.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a