Suicidi 20 nipoti della $hoah dopo i safari di caccia al semita palestinese a Gaza
Published: 2014-10-06

.

"Oh Maggie israel what have you done?"

2014 estate palestinese. Click...
2014 es‚Äčtate palestinese. Click...
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precisiamo di avere il massimo rispetto per coloro che, liberamente, decidono di togliersi la vita. Il caso particolare rivela la natura vera dell'imput che ha mosso una ventina di ventenni ebrei, definiti spesso nipoti della $hoah ( o figli dei figli della $hoah ), del ghetto ebraico incistato in Palestina: la mancanza, o un errore, di trasmissione del messaggio biblico

... «Ricordati, o Signore, dei figli di Edom, che nel giorno di Gerusalemme dicevano: "Di­struggetela, distruggetela fino alle fondamenta". O figlia di Babilonia destinata allo sterminio, beato chi ti ricambie­rà il male che ci hai fatto. Beato chi prenderà i tuoi pargoli e li sbatterà contro la pietra»... (Salmi CXXXVI­I 8-9)

... «Chi sarà rag­giunto sarà trafitto, chi sarà preso perirà di spada. I loro bambini saranno sfracel­la­ti sotto i loro occhi, saccheggiate le loro case, disonorate le loro mogli». (Isaia XIII 15-16)

Riportiamo una considerazione gentile o goyish (non ebraica) di Voltaire

..."Il Pentateuco è l'unico monumento antico nel quale vediamo una legge che impone e­spressamente d'immolare uomini, comandamen­ti che impongono espressamente di uccidere nel nome del Signore [...] Quasi tutti gli inni degli ebrei non sono pieni che di impreca­zioni contro tutti i popoli vicini. Non è vi questione se non di uccidere, ster­minare, sventrare le madri e sfracellare i cervelli dei neonati contro le pietre"... (Voltaire, Dieu et les hommes, XXI) (1)

___________________Riportiamo la notizia dei suicidi nell'esercito ebraico___________________

 

L'articolo. Click...
L'articolo. Click...
 

 

 

 

 

 

 

 

L'ultimo è il caporale Gidi Kinda, che si è impiccato a 24 anni. La denuncia del padre: «Ragazzi mandati allo sbaraglio»... Gidi Kinda era tornato a inizio settembre a Bat Yam dopo aver preso parte ad almeno tre blitz armati nella Striscia di Gaza. Al ritorno a casa gli era stata diagnosticata una sindrome post-traumatica e aveva iniziato una cura con gli antidepressivi. Era stato dichiarato guarito e pronto a tornare in servizio, ma ha scelto di farla finita domenica scorsa. Quando si è impiccato aveva 24 anni. La sua è una delle tante storie di soldati israeliani tornati dai territori palestinesi che si sono suicidati. Secondo il ministero della Difesa gli orrori di "Pro-tective Edge" hanno provocato tre suicidi, ma "Breaking the silence", l'associazione dei veterani, parla di «dati volutamente incompleti» e rivela che almeno una ventina di reclute della Brigata Givati si sarebbe tolta la vita... Afine luglio fece scalpore la storia di Udi, disertore di 19 anni, che aveva preferito 6 mesi di carcere alla partecipazione ai bombardamenti e alle operazioni via terra che in quei giorni infiammavano la Palestina... Alcune decine di ragazzi e ragazze hanno fatto come Udi ripudiando l'idea di partecipare a quella guerra che, dal 1uglio al 24 agosto 2014, ha provocato la morte di oltre 2mila persone. Nello stesso mese 50 soldati delle forze israeliane si opposero a qualsiasi incarico sui territori di West Bank (Cisgiordania)... Vengono chiamati "refusenik", movimento che si oppone alla politica occupazionista ed espansionista a danni di qualsiasi altra popolazione. Il gruppo rappresenta un segnale di una crisi sociale che Israele sta vivendo al suo interno. Una falla del sistema ... LG. (2)

__________________

Screenshot da una pagina Facebook sionista. Click...
Screenshot da una pagina Facebook sionista. Click...
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un molto preoccupato, disperato, bennett naftali, ebreo USA, "attuale Ministro dell'Economia e Ministro dei Servizi Religiosi, nonché leader del partito La Casa Ebraica"

LA TRAGEDIA DEI SOLDATI E L’APPELLO DEL MINISTRO BENNETT (3)

Vi scongiuro,
dal momento che l’Operazione Margine di Protezione è giunto al termine, tre soldati si sono suicidati apparentemente per via della guerra.
Qualunque soldato non si senta bene, chiunque senta istinti suicidi, deve chiamare subito, in questo preciso momento il numero 1201
Tutte le conversazioni saranno condotte da professionisti nella massima discrezione.
1201
Potrebbe sembrare che tutto sia perso, che tutto sia diventato nero, mentre invece è importante sapere che qualsiasi cosa sia, è curabile
Chiama ora: 1201
Gmar Chatima Tova!

Naftali Bennett

Note

1) Tutte le citazioni sono tratte da Gianantonio Valli“L’ambigua evidenza. L’identità ebraica tra razza e nazione”, Ed. EFFEPI, via Balbi Piovera n.7, 16149 Genova – Prima edizione ottobre 2010 – pag.736 – QUI la recensione dell’Opera. Euro 50,00 per ordinarlo: tel. 338-9195220, email [email protected].

2) http://80.241.231.25/ucei/Viewer.aspx?Date=Today&ID=2014100628515764

3) https://www.facebook.com/ProgettoDreyfus.

______________

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Suicidi 20 nipoti della $hoah dopo i safari di caccia al semita palestinese a Gaza
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2014-10-06
First posted on CODOH: Aug. 15, 2018, 6:46 a.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a