Legge anti-revisionismo? La Waterloo della holocau$t-israel-lobby
Published: 2015-02-12

.

! senato approva legge anti-negazionismo

 

 

 

 

.

 

 

 

 

Perchè questo titolo? Lo andiamo a spiegare prendendo a paragone la legge istitutiva della giornata della memoria. Tale testo di legge, approvato all'unanimità dal Parlamento Italiano, contiene 2 "errori":

1) afferma uno sbandierato "abbattimento dei cancelli" di Auschwitz. Abbattimento che non è mai stato necessario in quanto gli ex-prigionieri entravano ed uscivano liberamente, non essendovi più guardie tedesche dal 17-18 Gennaio, quindi quell'eroico abbattimento non ha senso sia avvenuto! Non abbattimento provato dalle foto del cancello di Auschwitz del 27 Gennaio 1945. Quindi una inesattezza storica, almeno per quanto riguarda il cancello principale di Auschwitz-I

2) afferma l'esistenza di un piano di sterminio che non è mai stato trovato da nessuno. (Negato pubblicamente dal massimo esperto sterminazionista nonchè storico, l'ebreo hilberg raul!)

Dell'autore di tale legge, l'ebreo colombo furio, si dice...l' <<“onorevole Furio Colombo per il quale il “Giorno della Memoria” ha rappresentato il  principale impegno quando era deputato dell’Ulivo >>... quindi anni di duro lavoro per far approvare quel testo di legge, sbagliato,... di 8 righe!

Si dirà: che cosa c'entra con la legge anti-negazionismo,  "ultima chance" di sopravvivenza dello sterminazionismo? C'entra, solo un pò di calma...

Click...
Click... vedi il link http://olodogma.com/wordpress/2015/02/02/0936-matrix-puntata-del-27-01-2015-giornata-della-memoria-negazionismo-deliri-vari/
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
 

Il revisionismo ha rilevato, anni fa, e messo ben in evidenza ripetutamente questi due punti e da qualche tempo... NESSUNA persona avveduta parla più dell'abbattimento dei cancelli, bensì dell'apertura dei cancelli! Sembra nulla, ma è di fondamentale importanza. Da ciò deriva che le voci negazioniste sono ascoltate, anche se non si dice... e se ne prende atto, si deve prenderne atto, inevitabilmente. Andiamo oltre...

La legge anti-negazionista approvata ieri 11.02-15 dal senato dice all'articolo 3bis...

<<la pena è aumentata se la propaganda, la pubblica istigazione e il pubblico incitamento si fondano in tutto o in parte sulla negazione della Shoah >>

Da ciò deriva, se la logica ha ancora un senso, che si da per acquisito un fatto storico certodefinito, che viene "pubblicamente" negato, il cosiddetto olocau$to-$hoah. Qui sta l'inizio della Waterloo!

In soldoni che cosa vuol dire "negare la $hoah?

Esempio 1: se pubblicamente affermo che gli "Einsatzgruppen", in Russia, non hanno fucilato 2.100.000, come pretende Benz,  bensì  957.113 oppure 1.500.001 persone sto negando la $hoah?

Esempio 2: se pubblicamente affermo che le vittime di Treblinka sono state 543.374 invece che 3.000.000 come affermato dall'ebreo grossmann wassili, sto negando la $hoah?

Esempio 3: se pubblicamente affermo che a Lublino-Majdanek sono morte 250.000 persone e non 1.700.000 come stabilito la Corte penale di Lublino, sto negando la $hoah?

Esempio 4: se pubblicamente affermo che ad Auschwitz, associandomi allo storico Gerald Reitlinger, sono morte tra 800.000 e 900.000 persone invece che 4.000.000 come "provato" dai Sovietici al Tribunale di Norimberga, sto negando la $hoah? 

Esempio 5: se pubblicamente affermo che i morti dell'olocau$to sono 4.194.200 oppure 5.100.000, invece che i cabalistici 6.000.000, sto negando la $hoah? 

Esempio 6: se pubblicamente affermo che non ci sono documenti che attestino la volontà di sterminio ebraico di Adolf Hitler  concretizzatasi in un ordine di sterminio, mai trovato, sto negando la $hoah? 

Esempio 7: se pubblicamente affermo che gli internati ammalati non venivano mandati alle camere a gas, bensì curati in ospedali (vedere qui), come conferma l'ebreo levi primo (vedere qui) (1), sto negando la $hoah?

Sono solo 7 esempi elementari, ma si può continuare per un bel pò!  Ora se io faccio quelle affermazioni in pubblico CHI accerterà, in tribunale, che ho negato la $hoah? Il giudice, naturalmente! Quindi si DOVRA' andare a discutere, necessariamente, di fatti, date, numeri, circostanze...esattamente ciò che NON è mai stato fatto, che si è accuratamente evitato, come chi ha la coda di paglia fa col fuoco, nelle aule di tribunale dove si processavano i negazionisti di turno! Ora il giudice sarà costretto a VAGLIARE  i fatti DOCUMENTATI... ovvero col supporto di documenti storici! e ben conosciamo lo strazio dell'arte in cui versa lo sterminazionismo tecnico con la documentazione! Lo abbiamo appreso dal massimo esperto sterminazionista, l'ebreo van pelt robert jan che,  alla disperazione , si è lasciato sfuggire ...

"Del 99% di ciò che sappiamo non abbiamo effettivamente prove materiali a sostegno…è diventato parte della nostra conoscenza ereditata" (Fonte)

Quindi in quella sede la holocau$t-israel.lobby DOVRA' esibire le prove dell'avvenuto "sterminio", dovrà produrre i documenti che confermano i fatti negati dal negazionista di turno!

Oppure si reintrodurrà l'ipse dixit?

...lo ha detto il testimone tal dei tali... il testimone Pinco pallino... lo ha accertato la storiografia!

Questa è la trappola revisionista per tirar fuori il ragno dal buco, l'aragosta dalla tana nel sasso! Certo alcuni pagheranno l'impudenza  della negazione, ma ne varrà la pena!

Per scrivere questo testo di legge di 5 (cinque) righe, contenente un termine estraneo alla lingua italiana che non precisa alcunchè, un indefinito tabù, sono stati necessari..."mesi di duro lavoro", come scrive l'ebreo pacifici riccardo (a dir il vero sono occorsi anni e si è perduto il conto delle riscritture del testo), come per l'ebreo colombo sono stati necessari anni per scrivere la sua legge con due "errori" storici! Due testi "fratelli". Errare humanum est, perseverare autem diabolicum!

...d'altra parte è proprio vero che chi sta per affogare si aggrappa anche alla lama del rasoio!

...conviene far proseguire l'iter della legge?

Attenzione: il lettore non si faccia illusioni dopo queste normali, "umane", considerazioni, citiamo l'ebrea "barbara"..."Per gli ebrei non valgono MAI le cose che valgono per gli esseri umani"...  ( Fonte , fonte originale )

Note

1) Riportiamo le esatte parole del levi primo:

“Stasera, subito dopo la zuppa, andrò in Ka-Be.Ka-Be è abbreviazione di Krankenbau, l’infermeria. Sono otto baracche, simili in tutto alle altre del campo,ma separate da un reticolato. Contengono permanentemente un decimo della popolazione del campo,ma pochi vi soggiornano più di due settimane e nessuno più di due mesi“…

Fonte: levi primo,Se questo è un uomo; La tregua, Einaudi, Torino 1989. Fonte internet: http://www.altrestorie.net/libri/Levi-SeQuesto-Uomo.pdf, pag.77

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Legge anti-revisionismo? La Waterloo della holocau$t-israel-lobby
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2015-02-12
First posted on CODOH: Nov. 5, 2018, 10:13 a.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a