Carlo Mattogno e la collezione (fantasma) degli ordini di sterminio ebraico versioni 1-2-3-4 etc...
Published: 2015-09-09

.

Immagine 1. Click...
Immagine 1. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

...«Poiché il presunto Führerbefehl trasmesso da Himmler a Höss nel giugno 1941 riguardava tutti gli ebrei senza eccezione, dunque anche quelli abili al lavoro, la storiografia olocaustica doveva  dimostrare  l’esistenza  di  un  triplice Führerbefehl,
il  primo  di  sterminio  totale  degli ebrei  russi,
il  secondo  di  sterminio  totale  degli  ebrei  occidentali,
il  terzo,  successivo,  di sterminio parziale.
Ma c’è una ulteriore complicazione.

Secondo la storiografia olocaustica, Sobibór e Treblinka furono aperti nel maggio e nel luglio 1942, dopo il presunto “ordine del Führer”  dell’aprile  1942,  come  campi  di  sterminio puri,  cioè  di  sterminio  totale  e indiscriminato di ebrei abili e inabili al lavoro. Ciò avrebbe richiesto
un quarto Führerbefehl, in deroga al terzo,
per i due campi summenzionati e per Chełmno e Bełżec, gli altri due campi in cui sarebbe stato praticato lo sterminio totale» 566...

556) Fonte primaria:  Jurgen Graf, Thomas Kues, Carlo Mattogno, Sobibór. Holocaust Propaganda and Reality, pp. 235-236. Fonte di questa copia: http://olodogma.com/wordpress/wp-content/uploads/2013/11/CAMPI-REINHARDT_ms2.pdf, pag.171

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Carlo Mattogno e la collezione (fantasma) degli ordini di sterminio ebraico versioni 1-2-3-4 etc...
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2015-09-09
First posted on CODOH: March 19, 2019, 6:07 a.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a