Legge anti revisionismo: la vogliono ad ogni costo...l'espediente della "sede deliberante"! (Calendarizzata!)
Published: 2016-01-27

Citazione. Cliccare per ingrandire
Immagine-1. Cosa deve nascondere la holocau$-israel-lobby.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da mesi la legge contro la libertà di espressione ultima chance (1), per impedire ai ricercatori storici di diffondere i risultati delle loro ricerche, è ferma al Senato e nessuna persona ben nata ed educata al rispetto delle opinioni altrui, avvertiva la nemchè necessità di approvare tale legge liberticida che battezza il sistema politico attuale come un regime autoritario e assassino della libertà di espressione, pratica da sempre contestata da parte di questo sistema ai defunti regimi fascisti e da esso stesso applicata a tutela della menzogna fondante le "democrazie" che  <<con fatica, dopo la Shoah, sono sorte in Europa>>.

Da qualche giorno si sentono lamentele, preoccupate segnalazioni di questo stop.
Il 26 gennaio 2016 appare una intervista alla senatrice PD amati silvana(2), prima firmataria di tale DDL, che butta là...

"Ora che le unioni civili non sono più in commissione spero ci sia il modo di approvare rapidamente il ddl, magari in sede deliberante

(Il solito espediente della "sede deliberante"!...già tentato ed abortito che serve per evitare il dibattito in aula dove è sempre possibile una modifica del testo o critiche indesiderate. 

In questo senso conto sulla sensibilità del neo presidente Nico D'Ascola, al quale chiederò un incontro

(Ci pare di capire che amati cercherà la scorciatoia della "sede deliberante" per arrivare all'approvazione ed evitare il dibattito pubblico!).

E' un atto che il parlamento deve come riparazione alla comunità ebraica italiana

(L'affermazione è stupefacente! Ovvero ci resta invisibile il filo che lega le leggi razziali italiane con le deportazioni ebraiche dall'Italia, notoriamente avvenute dopo l'ottobre '43 ben dopo la destituzione di Benito Mussolini! Cavoli a merenda!)

dopo la vergogna delle leggi razziali del 1938"... "è ancor più stringente alla luce del ripetersi di fenomeni di razzismo e intolleranza

(Altro mistero! Cosa unisce la ricerca storica non conforme con "fenomeni di razzismo e intolleranza"? amati silvana ha notizia che il Prof. Faurisson, il defunto Dott. Valli, il DR. Rudolf, il Dr. Graf, il troppo buono Carlo Mattogno, nei loro scritti abbiano dimostrato "razzismo, intolleranza o, peggio ancora, esercitato o istigato alla violenza? Quando mai?),

e di un clima di cui gli annunciati raduni di forze estremiste a Milano, compresa Alba dorata, sono un segnale preoccupante"(3)

(Occorre precisare che ogni questura AUTORIZZA le manifestazioni, chiaramente che abbiano dei responsabili e che non si prefiggano scopi illegali! Quindi se tali incontri sono autorizzati dalla polizia del sistema...di che lamentarsi? Si protesti con chi concede le autorizzazioni! Ma, a ben vedere, tale affermazione ricalca il leit-motiv della "minaccia skinheads" che ben servì all'approvazione della liberticida legge "Mancino"! )

L'affermazione..."E' un atto che il parlamento deve come riparazione alla comunità ebraica italiana dopo la vergogna delle leggi razziali del 1938"... di amati silvana è stata commentata e "sepolta" da un moderatore di forum sicuramente non "negazionista" in questi termini...

"Una stupidaggine colossale!
Fra l'altro le vittime della persecuzione fascista sono già state rimborsate"(4)

Non commentiamo quest'ultima affermazione che esula completamente dal nostro interesse.

 

 

 

Immagine- FT. Legge anti revisionismo, decisa calendarizzazione. Click...
Immagine-2, FT. Legge anti revisionismo, decisa calendarizzazione. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Aggiornamento (del 27.01.16,ore 20,22)
<<Roma, 27 gennaio 2016 – “Ieri la Commissione giustizia ha deciso di calendarizzare il ddl contro il negazionismo. A breve, quindi, partirà l’iter legislativo del provvedimento”... Lo dice il senatore Giuseppe Lumia, capogruppo del Pd in Commissione giustizia.>>(5)

Note
1) L'espressione ultima chance riflette il fallimento della storiografia ufficiale standard e di tutto l' intero apparato propagandistico nel tentativo inane di smentire i risultati della ricerca storica non conforme, cioè, in pratica, l'ammissione in chiaro che "ci serve" la VIOLENZA della galera e rovina economica personale del "negazionista" per far sopravvivere la Menzogna di Auschwitz, prodotto della holocau$t-israel-lobby. L'espressione, una pubblica ammissione di incapacità-impotenza delle testi sterminazioniste standard,  è stata coniata dall'ebreo pacifici riccardo, vedere l'Immagine-3.

 

 

Immagine-2.Ultima chance, pacifici_riccardo. Click...
Immagine-3.Ultima chance, pacifici_riccardo. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

2) Non si hanno informazioni che  amati silvana sia di religione ebraica rileviamo, solo, che il cognome "amati" è incluso nell'elenco, pubblicato da più siti ebraici, che "comprende i cognomi delle famiglie ebree di tutta Italia", il dato è verificabile agli indirizzi dei siti ebraici:
- http://www.sicilia-ebraica.it/Cognomi%20Ebraici.htm
- http://www.alleluia-halleluyah.it/cognomi-di-discendenza-ebraica/; ed anche:
- http://www.comunitaebraicasiracusa.it/cognomi-ebraici/
3) Fonte: http://www.repubblica.it/politica/2016/01/26/news/shoah_ancora_fermo_ddl_negazionismo_in_commissione_giustizia_al_senato-132020108/
4) Fonte: https://forum.termometropolitico.it/189993-auschwitz-shoah-e-nazismo-1303.html#post15131337
5) Fonte: http://www.trapaniok.it/18770/Politica-trapani/shoah-lumia-%28pd%29-commissione-giustizia-ha-deciso-di-calendarizzare-ddl-negazionismo#.VqkWKlK51_E

 


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Legge anti revisionismo: la vogliono ad ogni costo...l'espediente della "sede deliberante"! (Calendarizzata!)
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2016-01-27
First posted on CODOH: July 30, 2019, 1:13 p.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a