Secondo l'ebreo venezia shlomo nel museo di Auschwitz ci sono abat-jour di pelle umana !
Published: 2016-04-14

L'ebreo venezia shlomo i paralumi di pelle umana
ed il lavaggio dei capelli delle "vittime"!

 

 

Immagine-1. Assassini memoria, venezia shlomo. Click...
Immagine-1. Assassini memoria, venezia shlomo. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Questa è la trascrizione di quanto affermato dall'ebreo venezia shlomo, sedicente membro del personale dei crematori di Auschwitz, in una intervista "realizzata nel 2000", presente in un video caricato il 13 lug 2011 da "Banca della Memoria Prov. Roma". Inizio della trascrizione è dal minutaggio: 20'02"

Domanda dell'intervistatrice:
<<A che servivano i capelli>> (tagliati ai presunti gasati, ndolo)?
Risposta di venezia shlomo:
<<Questi capelli, dopo, venivano portati in un altro posto dove venivano lavati, lavorati, addirittura se uno va al museo di Auschwitz può vedere anche, non so, delle abat-jour, delle cose del genere fatte con la pelle di donne, morti, questo in particolar modo le hanno fatte le SS donne perchè erano più cattive degli uomini>>... (fine della trascrizione- 20',33") (1)

 

 

 

 

Immagine-2. venezia shlomo. Click...
Immagine-2. venezia shlomo. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sinceramente ci era sfuggita questa doppia perla...lavaggio dei capelli dei "gasati" e paralumi di pelle umana (dei "gasati") nel lager di Auschwitz!
Vediamo...
1) che si lavassero i capelli tagliati agli internati è cosa ovvia, ma, secondo alcune affermazioni sterminazioniste si sarebbe rilevata la presenza di HCN ( l'acido cianidrico, il preteso agente omicida nelle pretese camere a gas omicide ) nei capelli trovati nel magazzino del campo e questo fatto è spacciato come prova della gasazione di persone.
L'affermazione del venezia ha un senso logico: la pulizia della "materia prima" che era immagazzinata.
Questa dichiarazione è chiaramente antisemita negazionista per due motivi!

a- Il lavaggio avrebbe asportato completamente l'HCN che avesse aderito ai capelli dei pretesi gasati, in quanto l' HCN è solubile in acqua in tutti i rapporti.
b- la presenza di HCN sui capelli, lavati e immagazzinati, è una oggettiva conferma che il locale, e le merci che vi erano depositate, aveva subito un successivo, al lavaggio, trattamento con Zyklon B (a base di HCN) per la disinfestazione dai parassiti. Ciò, in pratica, demolisce la "prova" che quei capelli immagazzinati, ed ancora visibili, provengano da persone "gasate"!

2) Non sapevamo, confessiamo la nostra ignoranza, della presenza di paralumi di pelle umana all'interno del museo di Auschwitz!

Eppure è cosa nota dal 1994 che un ricercatore del Museo di Auschwitz, Andrzej Strzelecki, ha dichiarato:

«Non c’è alcuna prova che ad Auschwitz il grasso umano fosse usato per produrre sapone o che la pelle umana fosse trattata per fare lampadari, rilegature di libri, portafogli o oggetti simili» (2) …

Sorge un problema: se l'ebreo venezia afferma che basta andare ad Auschwitz per vedere "abat-jour, delle cose del genere fatte con la pelle di donne" può significare che
1) le ha viste
2) gli è stato riferito della loro presenza

Da cui:
a- Se le ha viste non si capisce perchè la direzione del museo di Auschwitz, a meno di nostre lacune, non le abbia rese di dominio pubblico!
Quale migliore mezzo per tacitare i negazionisti?
Il solo fatto che non si trovi traccia della presenza di articoli di stampa su questi paralumi di pelle umana presenti ad Auschwitz è la prova, per noi, che quei paralumi non esistono! Quindi quanto affermato dall'ebreo venezia, fino a prova contraria, non trova  conferma ufficiale!
b- Se non le ha viste, ed ha creduto a quello che altri gli hanno detto, prima di rilanciarlo pubblicamente nel WEB, avrebbe fatto bene a chiedere lumi a quelli che sono andati centinaia di volte ..."per asparagi"... ad Auschwitz!...a meno che... ( Prosegue in una prossima puntata...)

In chiusura... a certi sconvolti che galleggiano nel mare delle putride psicopatiche menzogne sterminazioniste ha detto nulla che anche i "reperti" di "pelle umana", sfruttati in due processi farsa (processo Mauthausen celebrato a Dachau e primo processo di Norimberga) alleati contro i Tedeschi sconfitti, militarmente, siano... SPARITI... volatilizzati?
Ha detto nulla che anche l'enciclopedia ben olocau$to-allineata riporta che analisi di laboratorio su quei reperti, eseguite dagli USA,  parlino di... "pelle di capra"?...

..."that was introduced in court, where it was absolutely proven that the lamp shades were made out of goat skin"...(3)

L'intervista dell'ebreo venezia è stata eseguita nel 2000, ma acora nel 2012 c'è chi ha scritto...

 

 

 

Screenshot di cesare, sapone, paralumi.Click...
Immagine-2. di cesare donatella, sapone, paralumi. Click...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
0
 

 ..."i metodi più avanzati della scienza venivano impiegati per fare dell'ebreo un prodotto: l'ebreo mineralizzato. Pelle umana per paralumi, grasso per saponi, capelli per parrucche"...(4)

Evidentemente si conta sulla memoria corta dei fedeli dell'olocau$tianesimo o sull'ignoranza, anche, delle fonti ufficiali sterminazioniste!
D'altra parte dopo essere stata defraudata della "camera a gas" di Auschwitz, sputtanata come falsificazione eseguita da Polacchi e sovietici nel 1947-8,  l'industria della lacrima e delle emozioni deve pur galleggiare.
Il venezia viene liquidato dall' elite dello sterminazionismo militante con una semplice frase:

..."Va comunque rilevato che la testimonianza di Venezia, proprio perchè tardiva, è di scarso valore dal punto di vista storico"...(5)

Requiescat in pace!

Note
1) Fonte: Shlomo Venezia 5/9 - Al crematorio 3, Banca della Memoria Prov. Roma, https://www.youtube.com/watch?v=kUyxLkBCONo&nohtml5=False
2) Fonte: A. Strzelecki, The Plunder of Victims and their Corpses, in: Yisrael Gutman and Michael Berenbaum Editors, Anatomy of the Auschwitz Death Camp. Indiana University Press, Bloomington and Indianapolis, 1994, p. 262.
3) Fonte:Smith, Jean Edward (1990). Lucius D. Clay: An American Life. Macmillan. p. 301.(Vedere: https://en.wikipedia.org/wiki/Lampshades_made_from_human_skin#cite_ref-GoatSkin_4-0)
4) Fonte: di cesare donatella esther, Se Auschwitz è nulla, 2012, pag.116
5) Fonte: TheMeroving, 31-03-2015, ore 01:59; https://forum.termometropolitico.it/189993-auschwitz-shoah-e-nazismo-340.html, ed anche: https://forum.termometropolitico.it/189993-auschwitz-shoah-e-nazismo-340.html#post14271283


Additional information about this document
Property Value
Author(s): Olodogma
Title: Secondo l'ebreo venezia shlomo nel museo di Auschwitz ci sono abat-jour di pelle umana !
Sources:
n/a
Contributions:
n/a
Published: 2016-04-14
First posted on CODOH: Nov. 6, 2019, 2:11 p.m.
Last revision:
n/a
Comments:
n/a
Appears In:
Mirrors:
Download:
n/a